SUP Significato: Cos’è lo Stand Up Paddle? Definizione Sport e Storia

SUP Significato sport
4.7
(90)

Il SUP è un’attività sportiva acquatica all’aperto in cui un “rematore” si alza in piedi su una grande tavola e usa una pagaia per muoversi sull’acqua.

SUP significa Stand Up Paddle, l’acronimo che identifica questo sport ma anche la tavola che si utilizza per praticarlo.

Lo Stand Up Paddle è uno degli sport da tavola in più rapida crescita al mondo, è identificato anche come la variante del surf praticato con pagaia.

Il SUP è una sottoclasse del “paddleboarding”, un concetto più ampio che comprende anche l’uso delle braccia in ginocchio, sdraiati o in piedi su una tavola da paddle stretta e lunga per muoversi in acqua.


Storia del SUP

Il concetto generico di paddleboard affonda le sue radici in Africa, Sud America e nell’antica cultura polinesiana.

storia sup sport

Gli storici ritengono che gli indigeni del XVI secolo usassero tavole da paddle in legno per spostarsi da un luogo all’altro, ma anche per cavalcare onde per divertimento.


Origini del SUP moderno

tom Blake stand up paddle sport origini
Fonte: quiverkaddy

Negli anni ’20, gli americani iniziarono a restaurare vecchie tavole hawaiane trasformandole in prototipi di SUP, mentre un decennio dopo, Tom Blake costruiva già tavole cave con un peso dimezzato rispetto ai primi modelli.

Tom Blake è il pioniere della costruzione delle moderne tavole da paddle.

Tra gli anni ’30 e i primi anni ’90, le tavole da paddle finirono nel dimenticatoio, rimasero nell’ombra delle tavole da surf.


La rinascita dello Stand Up Paddle

La rinascita del paddleboarding (come lo chiamano in USA) avviene dopo alcune gare di successo e di grande partecipazione su lunghe distanze che hanno portato questo sport sotto i riflettori.

vecchie tavole sup legno
Fonte:Lephysique

Allora la tavola da paddle aveva una lunghezza compresa tra i 350 cm e i 6 metri, una larghezza di circa 50 cm e un peso compreso tra 10 e 20 Kg.

I SUP moderni possono essere gonfiabili, non solo rigidi, e possono arrivare a pesare anche solo 6 o 7 Kg.

Il SUP come sport è emerso quando si è capito che era un’alternativa accessibile, soprattutto per i surfisti (più anziani) che non volevano rinunciare a cavalcare le onde.

L’industria ha risposto rapidamente con il lancio di centinaia di modelli più o meno ispirati alle tavole da surf, utilizzabili in diverse situazioni, sia di acqua piatta che con le onde.

Anche il mercato dei SUP usati è florido.


Elenco marchi sportivi di SUP

Per i costruttori di tavole da surf e da windsurf, il SUP è stata una boccata d’aria, perchè finalmente si creava un nuovo spazio di mercato.

marchi sup brand

I brand più famosi al mondo che costruiscono tavole da SUP sono:

  • Safewaterman
  • Red Paddle
  • Starboard
  • iRocker
  • Acquamarina
  • Aztron
  • Bluefin
  • Gili Sports
  • Thurso
  • Atoll

Alcuni di questi marchi di SUP son sconosciuti in Europa, altri sono sconosciuti negli USA.

L’avvento del SUP ha significato molto anche per le case costruttrici di tavole da surf, portando una nuova corrente e inventando un nuovo mercato.


Dove praticare lo Sport SUP

Oggi il SUP può essere praticato in:

  • oceani con acque calme o ondose
  • zone di surf
  • laghi
  • fiumi
  • canali
  • vie d’acqua interne
  • grandi piscine

Per praticare il SUP tutto ciò che serve è una tavola da paddle e una pagaia.


Lo Sport SUP per tutti

Con l’avvento delle tavole da SUP gonfiabili, questo sport è diventato estremamente più popolare e accessibile: la tavola da SUP ora si piega ed entra in uno zaino.

Lo stand-up paddle non è solo un ottimo allenamento e passatempo, ma può anche essere un mezzo di trasporto intelligente, che consente di portare a bordo piccole borse e oggetti.

Il SUP ha anche aperto nuove e inaspettate opportunità al di fuori del surf. Infatti oggi una tavola da stand up paddle può essere usata come:

  • mezzo di trasporto
  • attrezzatura sportiva
  • per pescare
  • per fare yoga
  • per surfare le onde

Le tavole da SUP sono utilizzate anche dagli appassionati di yoga, pilates, pesca e nuoto per eseguire allenamenti specifici. I benefici del SUP come sport sono ormai noti.

Esistono diversi tipi di tavole da SUP per scopi diversi. Si possono trovare modelli da gara, da surf, da crociera in acqua piatta e versioni ibride.

Le misure SUP standard di una tavola da stand-up paddle oggi variano tra i 9 e i 13 piedi, ossia circa 3 metri o poco più.

La pagaia è composta da tre componenti: il manico, l’asta e la pala.


Tipi di SUP

Le tavole da SUP si possono dividere in varie categorie a seconda dell’uso che si intende fare.

Ecco perchè non è facilissimo scegliere la tavola da SUP adatta.

tutti i tipi tavole sup

A seconda della forma e delle dimensioni, le tavole da SUP possono servire a diversi scopi e possono adattarsi alle capacità e alla forma fisica di chi le usa.


# SUP touring


Come dicevo, il SUP è piuttosto moderno, infatti è solo nel 2007 che il concetto di paddle boarding su acque piatte ha iniziato a prendere seriamente forma.

Un anno dopo le prime tavole da turismo sono arrivate sul mercato.

Questo stile di tavola si differenzia dai tradizionali SUP da surf per la presenza di uno scafo dislocante. Questo consente alla tavola di scivolare e seguire una traiettoria simile a quella di una canoa o di un kayak.

Ben presto sono state offerte molte altre caratteristiche, tra cui il sartiame di coperta per trasportare l’attrezzatura.

tavole stand up paddle touring

Il tour paddle boarding è diventato un modo per cercare l’avventura, la serenità e una connessione più profonda con la natura.

Effettivamente, stare in piedi sull’acqua su una tavola (il surf in piedi, dice qualcuno che non conosce il significato di SUP) permette un punto di vista molto migliore sulla natura che ci circonda.


# SUP surf


Il SUP surf è una variante del surf tradizionale.

Invece di sdraiarsi proni sulla tavola da surf e remare con le braccia per raggiungere la zona di surf, il SUP surfing permette allo sportivo di stare in piedi sulla tavola dalla riva e di remare verso la zona di surf usando una pagaia SUP.

Il modo migliore per avanzare è stare in piedi alla larghezza delle anche sulla tavola con le ginocchia leggermente piegate.

stand up paddle surf

La pagaia deve essere tenuta in acqua perpendicolarmente alla tavola, in modo da non sterzare involontariamente durante la navigazione.

Una volta entrati nella zona di surf, si applicano comunque le solite regole del surf.

Al turno del SUP surfer, si pagaia e si sterza con la pagaia del SUP per prendere un’onda. Questo stile di surf è spesso utilizzato dai surfisti che hanno limitazioni fisiche dovute a lesioni all’anca e alla spalla.


# SUP da pesca


L’introduzione dei SUP nel mondo della pesca ha fornito una nuova alternativa a basso costo ai pescatori che desiderano esplorare estuari di acque poco profonde in solitaria.

Il SUP gonfiabile può essere facilmente trasportato in auto, in barca e perfino in idrovolante per raggiungere le località di pesca, nonché imballato come bagaglio sulle linee aeree commerciali per essere utilizzato nelle destinazioni di viaggio.

Questa portabilità ha ampliato il raggio d’azione dei pescatori e la loro capacità di pescare aree precedentemente inesplorate.

tipi tavole SUP pesca

Il ridotto pescaggio di una tavola da paddle consente ai pescatori di accedere a estuari estremamente poco profondi, aumentando così la loro popolarità in particolare tra i pescatori a mosca e a vista.

I SUP sono silenziosi, consentendo così ai pescatori di avvicinarsi ai pesci in acque poco profonde senza avvertirli della loro presenza.

Alcuni SUP specifici per la pesca sono progettati per montare un motore, ampliando ulteriormente il raggio d’azione del pescatore e creando una nuova categoria di SUP ibridi.

I SUP da pesca a motore combinano i vantaggi delle imbarcazioni a motore per la pesca in acque basse con il vantaggio della stabilità offerta dai SUP quando il pescatore è in piedi, rispetto a metodi più tradizionali come una canoa a motore.


# SUP per fare yoga


Il SUP Yoga è la pratica dello yoga su una tavola da SUP.

È possibile utilizzare qualsiasi tavola da SUP, ma si ritiene che un SUP gonfiabile sia più adatto alla pratica dello yoga.

tavole Paddlesurf yoga

Le tavole da paddle gonfiabili SUP Yoga sono per lo più tavole da stand up paddle stabili e robuste, con alcune importanti caratteristiche aggiuntive:

  • sono leggermente più larghe del normale
  • hanno una superficie allargata, morbida e non scivolosa al centro della tavola per una migliore presa
  • montano spesso supporti per pagaie per fissare le pagaie durante la sessione di yoga
  • la maniglia per il trasporto non si trova al centro della tavola


Il SUP yoga viene praticato su acque calme, come laghi e baie.

Una piccola ancora può essere fissata all’estremità della tavola per mantenerla in una posizione durante la sessione di SUP yoga.


Viaggi in SUP di lunga distanza 1703 Km


Nel 2018 Cal Major è diventata la prima persona a pagaiare da Land’s End a John o’ Groats, il classico viaggio britannico a lunga distanza.

Impiegò 59 giorni.

Il suo percorso l’ha portata lungo la costa della Cornovaglia e del Devon nel Canale di Bristol, risalendo il fiume Severn e i canali fino a Blackpool, via mare intorno alla Cumbria e al Mull of Galloway, attraverso il Firth of Clyde fino ad Arran, lungo l’intero Canale di Caledonia e risalendo la costa della Scozia nord-orientale.

viaggio in sup

Nel 2021 Dave Chant e Sophie Witter sono diventati la prima coppia a navigare da Land’s End a John o’ Groats, impiegando 64 giorni di pagaia ma per 25 giorni fuori dall’acqua in attesa a causa del maltempo.

Il loro percorso li ha portati a percorrere un misto di mare, fiume e canali, ma è stata la spedizione più lunga, coprendo 1700 km dall’inizio alla fine.

SUP significato: viaggiare avventurosamente!


SUP Sport: le competizioni

Oggi lo stand-up paddle è principalmente un’attività ricreativa, ma ci sono anche diverse competizioni che si svolgono in tutto il mondo.

L’International Surfing Association organizza il World StandUp Paddle and Paddleboard Championship (WSUPPC).

L’evento prevede quattro divisioni SUP:

  • SUP Surfing
  • SUP Racing Technical
  • SUP Racing Sprint
  • SUP Racing Distance
  • Paddleboard Racing Technical
  • Paddleboard Racing Distance

Video YouTube SUP Significato



SUP normativa e classificazione

Nel 2008, la Guardia Costiera degli Stati Uniti (USCG) ha classificato ufficialmente le tavole da paddle stand-up come imbarcazioni, ma devono lasciare il posto alle imbarcazioni a motore e alle moto d’acqua di grandi dimensioni.

SUP Significato: uno sport stupendo e uno stile di vita in salute.


Che differenza c’è tra SUP e Paddle?

La differenza tra SUP e Paddle sta nel fatto che per SUP si intende lo sport che si fa remando in piedi su una tavola, mentre Paddle è una parola inglese che significa pagaia. La pagaia è un remo simile a quello del kayak, ma con una sola pala invece di due.

Cosa vuol dire Stand Up Paddle?

Stand Up Paddle vuole dire letteralmente: “pagaia in piedi”. SUP è l’acronimo spesso usato per dire stand up paddle.

Perchè fare SUP?

Il motivo maggiore per cui fare SUP sta nel fatto che è un esercizio meraviglioso che bilancia mente e corpo. Un altro motivo per cui fare SUP è che se fatto ad andatura veloce aiuta a mantenersi in forma e a dimagrire.

Qual’è la variante del surf praticato con pagaia?

Lo Stand Up Paddle è la variante del surf praticato con una pagaia. Le tavole usate sono mediamente più grandi delle tavole da surf per permettere al rematore di stare comodamente in piedi sull’acqua.

È stato utile questo articolo?

Fai click sulle stelle ↘️ per votarlo!

Voto medio 4.7 / 5. Voti: 90

Sii il primo a votare questo articolo!

Se ti è servito questo articolo, seguimi!

Coraggio condividi questo post!

Mi dispiace che non ti sia servito questo articolo!

Miglioriamolo!

Puoi dirmi cosa non hai trovato?

1 commento su “SUP Significato: Cos’è lo Stand Up Paddle? Definizione Sport e Storia”

  1. Marika Fiumicino

    Il vero significato del SUP è vita pura. Non puoi capire il SUP se non lo provi. Lo sport piu bello del mondo secondo me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello